WizzAir Bari Londra

Finalmente dall’aeroporto di Bari Karol Wojtyla, si potrà partire verso Londra, con esattezza si atterrerà presso l’aeroporto inglese Luton.  La compagnia che fornirà tale tratta sarà la WizzAir. Una società aerea proveniente dall’Ungheria che farà partire il servizio da domenica 25 marzo.

Per due mesi, ovvero dal 25 marzo fino al 18 aprile, WizzAir darà la possibilità di poter partire da Bari a Londra due volte a settimana grazie ai suoi viaggi low cost. I giorni attuali per poter partire saranno la domenica e il mercoledì.

Bari-Londra: quanto costeranno i biglietti?

Innanzitutto dopo il 18 aprirle i voli cominceranno ad aumentare la frequenza, passando dai due ai quattro settimanali, ovvero lunedì, mercoledì venerdì e domenica. L’aeroporto Luton di Londra dista ben 50 chilometri dalla Capitale britannica.

Un bel risparmio chilometrico rispetto all’aeroporto Stansted che dista a 65 chilometri da Londra e con cui opera Ryanair. La società irlandese vuole aggiungere nel suo calendario delle mete, anche Luton.

Il volo Bari-Londra si potrà acquistare da €29,99 a salire. La manager della compagnia WizzAir, Sorina Ratz, si esprime così:

L’annuncio di oggi conferma il nostro impegno nei confronti di Bari e la volontà di offrire la possibilità di volare con tariffe ridotte abbinate a un eccellente servizio di bordo. Dall’inizio dell’anno abbiamo registrato un aumento del 38 per cento del traffico passeggeri e ci auguriamo di sviluppare la nostra proficua partnership con Aeroporti di Puglia“.

Economia pugliese in salita

Tiziano Onesti felice delle partnership e della possibilità di viaggiare sul resto dei paesi europei, ha dichiarato: “Una solida intesa sul piano commerciale, che negli ultimi anni ha permesso di sviluppare traffico e collegamenti verso nuove aree di mercato a elevato potenziale di sviluppo per la Puglia, come la Polonia“.

Una vera e propria risvolta per il turismo pugliese, che potrà beneficiare di nuove crescite e sviluppi grazie ai nuovi voli da Bari a Londra pagando veramente poco.

WizzAir grazie semplicemente al collegamento per Londra dal capoluogo pugliese, incrementerà del 21%. Ciò significa che ci saranno circa 600mila posti in più da poter vendere.

Un fatturato che permetterà all’aeroporto di Bari, Karol Wojtyla di poter aumentare il personale in quanto secondo ciò che ha dichiarato Adp, serviranno nuovi addetti aeroportuali e operatori del turismo.