Natale a Bari: due vie particolarmente illuminate e allestite per le feste

Natale a Bari in via Argiro e via Sparano

Quest’anno il Natale a Bari potrebbe avere due vie super illuminate. Il progetto è stato sponsorizzato da alcune aziende locali, tra cui: Ferrovie del Gargano srl, Deodato srl, Tecnoacciai srl, Sicme Energy & Gas srl ed infine Bricocasa srl.

Proprio questa mattina durante una riunione, la Giunta Comunale ha approvato il progetto, affinché via Argiro e via Sparano vengano allestite decorosamente, in occasione delle festività natalizie. Principalmente saranno presenti delle sfere luminose che avranno delle targhe di alcuni sponsor aziendali.

Allestimenti e sponsor a tema natalizio

Oltre alle decorazioni natalizie, sempre presso le due vie di Bari, dalle ore 09 fino alle 22 saranno trasmesse le musiche natalizie, accompagnate ogni 15 minuti circa, dagli auguri a voce da parte delle aziende sponsor, che hanno aderito all’iniziativa.

Naturalmente il Comune ha annunciato di voler rendere il Natale a Bari ancor più particolare rispetto alla routine più o meno monotona. Afferma ancora, che gli allestimenti (soprattutto quelli audio), saranno regolamentati secondo le norme per evitare l’inquinamento acustico.

Il pensiero di Carla Palone

Carla Palone, nonché assessora presso lo Sviluppo economico, afferma:

Abbiamo accolto con molto piacere la proposta di queste imprese, perché, nonostante gli sforzi quotidiani che compiono per portare avanti le proprie attività, hanno voluto donare qualcosa alla città impreziosendo alcune strade dello shopping cittadino e creando valore anche per altri commercianti“.

Continua: “In questo momento, in cui stiamo lentamente superando la grave crisi economica che ci ha investito, la vitalità di queste aziende del territorio e di tutte le altre attività produttive e commerciali che si stanno adoperando per organizzare eventi o abbellire la città durante il periodo di festa, è un segnale positivo che avevamo il dovere di cogliere e sostenere, perché crediamo fortemente che la miglior risposta alla crisi siano gli investimenti, a partire dal settore del marketing e della promozione“.

Termina sostenendo che: “Queste azioni, inoltre, ci permettono di ritrovare lo spirito di collaborazione che da sempre caratterizza i cittadini del nostro territorio, che ci aiuta a creare quello spirito di comunità necessario a migliorare la nostra città. Mi auguro che questa iniziativa possa essere di esempio per altre imprese che vogliano cogliere l’occasione per donare qualcosa alla città“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *